Perché-ABA-English-è-inserita-tra-le-migliori-app-dell'app-store-abaenglish

Perché (solo) con ABA English puoi imparare l’inglese

Si è sempre pensato che i risultati nell’apprendimento di una lingua si ottengono con l’intelligenza e la razionalità. Quante volte abbiamo trascorso il tempo cercando di memorizzare informazioni, cercando, tutto sommato, di imparare studiando.

ABA English è riuscita a dimostrare che l’inglese non va studiato.

Per lungo tempo, la tendenza dominante dei metodi di apprendimento è stata quella di preferire principi normativi, ignorando la complessità degli esseri umani e la loro peculiarità.

Oggi sappiamo che le emozioni hanno un ruolo determinante nell’apprendimento. Le emozioni aiutano ad imparare, rendendo tutto più semplice e facile da assimilare. ABA English ha sviluppato il primo corso d’inglese digitale centrato sulle emozioni. Vediamo come funziona e perché milioni di studenti lo ritengono il miglior corso d’inglese al mondo.

Emozione e apprendimento

I ricordi hanno una dimensione emotiva; gli alunni possono soltanto imparare ciò che interessa loro. E ricordare ciò che piace è più facile.

Le emozioni giocano quindi un ruolo importante nei processi cognitivi legati alla memoria, perché la forza dei ricordi dipende dal grado di attivazione emozionale che inseriamo nell’apprendimento. Questo significa che le esperienze vissute con un’alta partecipazione emotiva vengono catalogate nella nostra mente come “importanti”. Quindi le ricordiamo. Al contrario, le esperienze prive di emozioni ben presto sono dimenticate.

Se si vuole imparare l’inglese per davvero, assimilarlo, bisogna inserirlo in un contesto capace di suscitare emozioni. Il metodo di ABA English parte da questo concetto e lo sviluppa secondo uno schema ciclico, dove ogni lezione comincia con una breve storia emozionante in formato video, una piccola storia da ricordare. Non è solo un dialogo da studiare e memorizzare, c’è tutta una vita dietro i personaggi dei film.

Non a caso la parola emozione deriva dal latino emotus, participio passato di emovere, cioè smuovere, scuotere: l’emozione ti scuote, ti smuove, ti motiva e ti fa andare avanti. Le emozioni possono quindi trasformarsi in risorsa, al pari del contenuto formativo, perché l’alunno non solo pensa e riflette, ma “sente” e partecipa. 

Non si parte quindi dalla regola grammaticale, ma da un contesto stimolante, emotivo e rilassante reso possibile grazie alla visione di brevi filmati, gli ABA Film, interessanti e di qualità, che trattano storie nelle quali gli alunni si sentono identificati. Storie di vita reale dove si prova allegria, stupore, gioia, a volte anche rabbia. Come nella vita reale! Le emozioni ci fanno riflettere, e ricordare ciò che abbiamo vissuto.

Si progredisce quindi nell’apprendimento dell’inglese senza rendersene conto: il subconscio gradualmente assimila nuovi vocaboli ed espressioni. La grammatica, necessaria per consolidare le conoscenze acquisite, viene invece introdotta nella seconda parte di ogni lezione, quando l’alunno ha già cominciato a parlare e a riconoscere aspetti fondamentali della lingua senza averli studiati prima. Un processo praticamente inverso rispetto ai metodi più tradizionali.

Come funziona il metodo naturale di ABA English

I bambini imparano la lingua dei genitori senza studiarne prima le regole grammaticali. È proprio questa la filosofia che sta alla base del metodo di ABA English, il cosiddetto “approccio naturale”, secondo il quale una seconda lingua può essere acquisita come si acquisisce quella materna.

I bambini imparano la grammatica quando vanno a scuola, la studiano quando imparano a scrivere. Questo è l’ordine corretto di acquisizione del linguaggio: prima si impara a parlare, successivamente a scrivere.

Esiste quindi un ordine naturale di acquisizione del linguaggio: prima si ascolta e comprende, successivamente si impara a leggere e a scrivere.

Grazie agli ABA Films, gli studenti di ABA English non ritornano bambini, ma realizzano un “viaggio didattico” d’immersione linguistica, come se si trovassero all’estero a studiare inglese. Gli ABA Films contengono le emozioni necessarie, le funzioni comunicative e le strutture grammaticali che gli alunni impareranno nelle successive attività didattiche. In questo modo si sviluppano progressivamente tutte le competenze linguistiche nell’ordine naturale di apprendimento.

Le attività didattiche di ogni lezione ruotano attorno all’ABA Film: ci si esercita con i dialoghi del film, imparando a pronunciare, si interpretano i personaggi del copione, doppiando i dialoghi e pronunciando in inglese come un madrelingua. La sensazione dello studente è quella di vivere un’autentica esperienza di vita quotidiana.

Diversi studi di prestigiose università internazionali dimostrano che l’app di ABA English è davvero efficace per imparare l’inglese: per esempio, con solo 20 ore dedicate al corso d’inglese si possono ottenere gli stessi risultati di un corso di 6 mesi in un college americano (studio condotto da ricercatori delle università di Barcellona e Valencia), unico studio al mondo realizzato per valutare l’efficacia di un metodo di apprendimento della lingua inglese.

Una formazione digitale umanizzata

Imparare l’inglese online molto spesso significa imparare da soli. E questo non è per niente facile! Siamo umani, amiamo il contatto umano, ed abbiamo bisogno di contare sull’appoggio di una persona che ci segue, non una macchina.

Gli studenti di ABA English apprezzano il fatto di poter contare sull’appoggio di un professore che gioca un ruolo fondamentale all’interno del processo di apprendimento: da un lato li motiva e stimola, dall’altro li aiuta nel momenti più opportuni. È possibile contattare il professore attraverso messaggi scritti (per migliorare la scrittura) o mediante lezioni private e personalizzate della durata di 25 minuti (per mettersi alla prova con lo speaking). Gli alunni sanno di essere seguiti e si aprono sempre di più alla comunicazione. Ad ogni alunno di ABA English viene quindi assegnato un professore “coach” madrelingua, un professore con cui può comunicare e condividere le emozioni di un viaggio appassionante.

Perché emozionare ed emozionarsi rende la formazione digitale più efficace, più vicina alle persone. Se sei arrivato fin qui, probabilmente ti interessa imparare l’inglese, per una delle svariate ragioni che spingono molti altri nostri studenti a iniziare. Il primo passo? Provare il nostro corso!

Iscriviti qui!
Prova l’app!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *