Business-English-come-negoziare-abaenglish

La negoziazione di successo in inglese

Un’abilità fondamentale nel mondo del business e non solo è sicuramente quella di negoziare. Soprattutto nel nostro mondo globale ed interculturale la negoziazione richiede capacità adattive notevoli, diplomazia, conversational skills e una buona dose di sangue freddo.

Quando interagiamo con persone di un altro paese, diventa ancora più importante sapersi confrontare nel rispetto della cultura dell’altro e con il discernimento necessario per capire chi ci sta davanti. Per questo oggi ti offriamo alcune dritte su come negoziare in lingua inglese insieme ad alcune frasi che possono esserti utili.

Manifestare un atteggiamento positivo

Come saprai bene, la comunicazione non è fatta soltanto di parole ma anche di gesti e di atteggiamenti altrettanto importanti. Sorridi e mostrati ben disposto verso la controparte; usa un’introduzione che dimostri che tieni in alta considerazione l’opinione del tuo interlocutore.

Our goal today is to find a solution that suits both parties.
(Il nostro obiettivo oggi è trovare una soluzione che vada bene ad entrambe le parti)

I am sure that today will end in a good deal for both of us.
(Sono certo che oggi concluderemo un affare conveniente per entrambi)

Ascoltare e porre delle domande

Ancor prima di avanzare la tua proposta, potresti fare delle domande mirate per capire il punto di vista del tuo interlocutore, in modo da poter presentare una soluzione che vada bene ad entrambi. Dopo aver presentato la tua proposta, sarai sempre in tempo per rivederla alla luce di ulteriori informazioni acquisite.

What are we hoping to achieve today?
(Quali obiettivi vogliamo raggiungere oggi?)

Could you be more specific?
(Potrebbe essere più specifico?)

Do you have a suggestion?
(Avrebbe un suggerimento?)

What are you proposing?
(Cosa propone?)

How much are you willing to compromise?
(Fino a che punto è disposto a fare compromesso?)

Fare una proposta

Una volta appurato il punto di vista della controparte, arriva il momento di avanzare la tua proposta. Cerca il più possibile di trovare un equilibrio tra ciò che la tua azienda vuole ottenere e le richieste del tuo interlocutore.

From where we stand, an acceptable price would be…
(In base alle nostre posizione, un prezzo accettabile potrebbe essere…)

Our absolute bottom line is…
(La nostra posizione è…)

We’d like to make a proposal that will hopefully benefit both sides.
(Vorremmo avanzare una proposta che potrebbe accontentare entrambi)

How about if we …?
(Che dire se noi…)

Rifiutare una proposta

Nel corso di una trattativa, potrebbe anche succedere che a te non vada bene l’offerta del tuo interlocutore o che le tue condizioni non ti sembrino rispettate. In questo caso, sii chiaro pur mantenendo un tono gentile e il più possibile diplomatico.

I’m afraid… it is totally out of the question.
(Mi dispiace… è totalmente fuori discussione)

I understand your point, but…
(Capisco il suo punto di vista, ma…)

I am afraid that we have some reservations on that point…
(Temo di dover presentare alcune riserve su questo punto…)

I can see what you are saying, but…
(Capisco ciò che vuole dire, ma…)

I think that we could reach a better agreement.
(Credo che potremmo raggiungere un accordo migliore)

Fare compromesso

In ogni trattativa che si rispetti, bisogna essere disposti a fare dei compromessi; può essere necessario cioè fare delle concessioni alla nostra controparte pur tenendo sempre chiaro in mente il proprio obiettivo.

We are ready to accept your offer, on one condition…
(Siamo pronti ad accettare la nostra offerta, ma ad una condizione…)

If you would agree to …, we could reciprocate with/by …
(Se acconsentite a…, potremmo ricambiare con…)

On the condition that you …, we could be persuaded to consider…
(Alle condizione che lei…, potremmo riconsiderare)

Acconsentire

Quando la tua controparte presenta un’offerta di tuo gradimento, non ti resta che esprimere la tua soddisfazione.

I think that’s fair enough.
(Penso che vada bene)

I couldn’t agree more.
(Non potrei essere più d’accordo)

I’m happy with this deal.
(Sono soddisfatto di questo accordo)

Conclusione

Per concludere una negoziazione, in genere si stila un verbale che contenga i punti salienti della discussione, i turni di contrattazione e gli impegni presi.

Let’s look at the points we have agreed on…
(Vediamo i punti su cui ci siamo accordati…)

Shall we sum up the main points?
(Riassumiamo i punti principali?)

Questi sono alcuni suggerimenti pratici per sostenere una contrattazione in lingua inglese. Il segreto per raggiungere accordi di successo però sta in una conoscenza approfondita della lingua. Se non hai molto tempo a disposizione, perché non provi un corso online? ABA English ti offre 144 videolezioni di grammatica oltre a cortometraggi che ti permetteranno di acquisire le competenze necessarie per esprimerti in inglese nella tua vita privata e sul posto di lavoro.

OK, provo una videolezione!
OK, guardo un cortometraggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *