Suggerimenti-per-imparare-l’inglese-in-modo-più-efficace-abaenglish

5 consigli su come organizzare lo studio dell’inglese

Tutti concordiamo sul fatto che imparare una lingua straniera è un processo impegnativo ma comporta anche molti benefici. Che si decida di studiare una lingua per motivi di lavoro, per viaggiare, o semplicemente per ampliare il proprio bagaglio di conoscenze, è sempre un ottimo investimento in fatto di tempo ed energie.

Di solito, quando si decide di iniziare, si è pieni di entusiasmo e di energie e ci si vede già nel pieno di un dibattito sui massimi sistemi nella nostra lingua dei sogni. La realtà, però, è ben diversa. Gran parte di coloro che si immergono con entusiasmo e motivazione nello studio di una lingua, finiscono per abbandonare l’impresa prima ancora di essere in grado di sostenere una semplice conversazione.

Perché succede? Un motivo potrebbe essere la mancanza di motivazione. In ogni area dell’apprendimento, infatti, la giusta motivazione è la più forte spinta ad imparare e a non mollare di fronte alle difficoltà. Un’altra causa potrebbero essere le aspettative irrealistiche; spesso si pensa di imparare velocemente e senza sforzo, ma quando ci si rende conto di dover investire energie e risorse nello studio, si getta via la spugna. Infine, un motivo importante di abbandono è la mancanza di metodo e di un buon programma di studio. Oggi abbiamo pensato di soffermarci su quest’ultimo aspetto. Ecco i nostri suggerimenti per organizzare il tuo apprendimento dell’inglese.

#1 Stabilire i tempi di studio

Mai lasciare al caso lo studio di una lingua! Non importa se si decide di dedicare pochi minuti al giorno o diverse ore allo studio a seconda dei propri obiettivi, ciò che conta è studiare con regolarità e frequenza. Per far ciò, la mossa ideale è stabilire quanto tempo a settimana dedicare allo studio. Decidi dunque quanti giorni a settimana vuoi dedicare all’inglese e la durata di ciascuna sessione. Sii realista e non esagerare con aspettative e programmi che non potresti rispettare. In genere bastano pochi minuti al giorno per ottenere progressi tangibili.

#2 Pianificare le sessioni di studio

Stabilire i tempi non basta, bisogna pianificarli! Ciò significa decidere dove inserire le sessioni di studio nell’arco della giornata e metterlo per iscritto sul calendario o nella propria agenda personale. Mettere per iscritto gli impegni ci rende generalmente più responsabili nei confronti di noi stessi e degli impegni presi.

#3 Tenere il materiale sempre a portata di mano

Se è vero che rispettare con fedeltà il calendario che abbiamo preparato ci aiuterà a fare progressi, un altro modo per dare una spinta al nostro apprendimento è tenere materiale di studio in borsa. In questo modo potremo riempire i tempi morti della nostra giornata, come il viaggio in bus o la pausa caffè, con un salutare ripasso di quello che abbiamo già imparato. Se amiamo leggere la sera prima di dormire, lasciare alcuni appunti sul comodino potrebbe essere un’ottima idea per dare un’ultima occhiata a quanto appreso nel corso della giornata. Un’alternativa ai libri e agli appunti è offerta dai corsi online e dalle molte app disponibili che puoi consultare in qualsiasi momento dal tuo cellulare.

#4 Diversificare l’apprendimento

Per non cedere alla noia, diversifica le tue sessioni di studio, alternando alla grammatica e agli esercizi attività di tuo gradimento come l’ascolto di musica (rigorosamente con il testo delle canzoni a portata di mano), la lettura di riviste o la visione di film in lingua originale. Anche in questo caso la pianificazione è fondamentale; stabilisci quanto tempo dedicare a ciascuna attività. Una buona idea, facile da mettere di pratica, potrebbe essere quella di concedersi 10 minuti di attività piacevoli dopo ogni sessione di studio della grammatica.

#5 Scegliere un buon corso di lingua

Anche la scelta del corso di lingua più indicato rientra nella pianificazione del tuo percorso di studi. Seguire un corso, soprattutto all’inizio, ti aiuterà a rispettare un programma regolare e ad acquisire un buon metodo. Scegli il corso che più si adatta al tuo stile di apprendimento e alle tue esigenze. Tieni in considerazione corsi che sappiano offrirti un percorso di studio completo, accurato e vario al tempo stesso.

Se hai provato più volte ad imparare l’inglese ma ti sei sempre fermato senza ottenere i risultati sperati, perché non provi un corso online? ABA English ti offre 144 videolezioni gratuite, oltre a cortometraggi basati su situazioni di vita reale e ad un’app che puoi consultare in qualsiasi momento della giornata. Inoltre i nostri qualificati insegnanti madrelingua sono sempre pronti a risolvere i tuoi dubbi e a sostenerti nel tuo percorso di apprendimento. Pronto ad iniziare?

Sì, guardo una videolezione!
Sì, scarico l’app!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *