Esclamazioni-in-inglese-abaenglish

Tutte le esclamazioni in inglese che devi conoscere

Ti sarai probabilmente reso conto di avere un repertorio abbastanza limitato per quanto riguarda le esclamazioni da usare in inglese. Molti studenti usano “Oh my God!” (O mio dio!) in qualsiasi situazione: per esprimere sorpresa, interesse o persino per esprimere paura prima di ricevere i risultati di un’esame. Questa è decisamente l’esclamazione più flessibile in inglese, potendola usare in molti contesti, ma non è l’unica.

In questo articolo ti aiuteremo ad ampliare il tuo vocabolario ed imparare altre esclamazioni utili da poter usare in varie situazioni. Se fai un ampio uso di esclamazioni, le seguenti porteranno il tuo livello di inglese ad un gradino ancora più alto.

Richiama l’attenzione di chi ti sta attorno

Che faresti se avessi bisogno di parlare con qualcuno non sapendo il suo nome? E che faresti se, invece, conosci questa persona però non ti sta guardando? Avrai senza dubbio bisogno di alcune esclamazioni per richiamare l’attenzione.

  • Hey!

(Ei!)
Questa esclamazione ti serve per richiamare l’attenzione di qualcuno che non ti ha visto.

Hey, Audrey! I thought you weren’t coming to the party!
(Ei! ¡Audrey! Credevo che non saresti venuta alla festa!)

  • Psst!

(Psst!)
Se desideri richiamare l’attenzione di qualcuno in modo silenzioso, puoi ricorrere a psst!

Psst, Jane! Go hide behind that desk before the teacher comes!
(Psst, Jane! Nasconditi dietro la scrivania prima che venga l’insegnante!)

Esprimi incredulità o dubbio

A volte succede che ci venga raccontato qualcosa a cui difficilmente crederemmo. Se desideri esprimere un dubbio a seguito di una conversazione, senza però essere troppo brusco, ti suggeriamo queste due esclamazioni.

  • Yeah…

(Si, come no…)
È uno dei miglior modi per esprimere incredulità con un tocco di ironia.

Yeah… you had dinner with George Clooney last night.
(Si, come no… hai cenato con George Clooney ieri sera.)

  • Mmhmm…

(Mmmm…)
Non dire nulla di più. Con questa esclamazione sarà più che evidente che non credi in quello che ti stanno raccontando.

Questo si che fa male!

A tutti è capitato che ci cada un oggetto pesante sul piede o ogni altra cosa che non ci abbia reso del tutto contenti. Nonostante non ci siano molti tipi di esclamazioni in italiano per questo tipo di situazione, in inglese ci sono vari modi per esprimere dolore o dispiacere e qui di seguito ne puoi scoprire alcuni.

  • Ouch!

(Ai!)
Di solito lo gridiamo quando ci facciamo del male.

Ouch! Sharon hit me with the ball!
(Ai! Sharon mi ha colpito con la palla!)

  • Ow!

(Ai!)
Questa esclamazione la possiamo usare quando vogliamo esprimere una delusione, oppure quando semplicemente siamo distratti e sbattiamo il dito su qualcosa di appuntito.

Ow! My coffee is too hot.
(Ai! Il mio caffè è bollente.)

Ti trovi in un mare di guai?

Se ti sbagli o se ti trovi in una situazione in cui non sai che fare per evitare che sorga un problema, avrai di certo bisogno di segnalare in qualche modo l’allarme.

  • Oops!

(Ops!)
Se ti sei sbagliato puoi usare questa esclamazione per dimostrare che ti sei reso conto dell’errore commesso.

Oops! We shipped the box to the wrong address.
(Ops! Abbiamo inviato la scatola all’indirizzo sbagliato.)

  • Uh-oh…

Quando sai che qualcosa di male sta per succedere, puoi mettere all’erta chi si sta attorno con questa semplice interazione.

Uh-oh… someone let the dogs out.
(Oh-oh… qualcuno ha fatto uscire i cani.)

Ti ha sorpreso qualcosa?

In una situazione in cui sei sorpreso riguardo qualcosa è proprio il caso di usare “Oh my God!” (O mio dio!), però è giusto anche che tu abbia altre alternative. Qui di seguito scoprirai altre esclamazioni che esprimono sorpresa.

  • Wow!

(Wow!)
Questa è la più semplice tra tutte. Non ti puoi mai sbagliare ad usarla.

Wow! Timmy scored a goal!
(Wow! Timmy ha fatto un gol!)

  • Sweet!

(Meraviglioso!)
Se è appena successo qualcosa che ti ha emozionato, o reso felice, puoi usare questa esclamazione per esprimere ciò che senti.

Are you giving me a free t-shirt? Sweet!
(Mi stai dando una maglietta gratis? Meraviglioso!)

Adesso si che hai un buon repertorio di esclamazioni per comunicare le tue emozioni o i tuoi pensieri in modo naturale. Uno dei segreti per migliorare il tuo livello di inglese è quello di provare ad integrare mano a mano nelle tue conversazioni quello che vai imparando. L’inglese è una lingua ricca di un vocabolario molto vario e, se ti interessa parlare in modo fluente e naturale, potresti scegliere un corso che includa lo studio non solo della grammatica ma che possieda anche un forte componente comunicativo. ABA English mette a tua disposizione un corso di 144 video lezioni gratis e la stessa quantità di cortometraggi che ti aiuteranno ad imparare inglese in modo pratico ed efficace. Perché non lo provi adesso?

Si, voglio vedere una video lezione!
Si, voglio scaricare l’app!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *