primo-condizionale-inglese

Il primo condizionale in inglese | ABA English

Il primo condizionale in inglese

Se stai leggendo questo articolo senza dubbio è perché sei alla ricerca di un modo per migliorare il tuo livello di grammatica inglese. Ottima idea! Conoscere la grammatica inglese è decisamente essenziale per poterti esprimere in modo adeguato. 

Uno degli ostacoli principali per gli studenti quando si parla di grammatica inglese è l’uso del condizionale e delle sue varie forme. In poche parole, le proposizioni condizionali in inglese servono a descrivere il risultato di un evento che sarebbe potuto accadere o che potrà avvenire nel futuro. In questo articolo ti spieghiamo la struttura e l’uso del primo condizionale. 

La struttura del first conditional in inglese

Una delle prime cose che devi imparare è l’uso del primo condizionale in inglese, che viene usato per parlare di cose che potrebbero accadere nel futuro. In realtà, non possiamo prevedere ciò che avverrà, però senza dubbio possiamo immaginare come si può svolgere un evento. 

Il first conditional in inglese si forma con il presente simple dopo ‘if’ e, a seguire, nella seconda proposizione o clause bisogna usare il future simple.

Questa è la struttura affermativa:

If + presente simple, will + verbo all’infinito. 

Questa è la struttura negativa:

If + does not + presente simple, will + verbo all’infinito. 

Questa è la struttura interrogativa:

Particella interrogativa + will + verbo all’infinito + if + presente simple.

Ora osserva questi esempi del condizionale in inglese:

If I go to bed late, I will get up very late.
(Se vado a letto tardi, mi sveglierò molto tardi)

If I do not go to bed late, I will get up early.
(Se non vado a letto tardi, mi sveglierò presto)

What will you do if you go to bed late?
(Che farai se vai a letto tardi?)

Differenza tra il first, second e third conditional 

Come ben sai, il first conditional non è l’unico tipo di condizionale in inglese. Per essere sicuri che sia chiaro, basta stabilire la differenza tra il primo, il secondo ed il terzo condizionale in inglese (difference first/second/third conditional)

Come già detto precedentemente, il primo condizionale (first conditional) in inglese descrive delle cose che potrebbero accadere nel futuro. Invece, il secondo condizionale (second conditional) in inglese descrive un evento che dubitiamo possa realmente accadere, anche se in realtà questo è un fattore abbastanza soggettivo, dato che dipende da come vediamo le cose. Quindi, la differenza tra il primo e il secondo condizionale in inglese è il semplice punto di vista nel raccontare un evento futuro, nel primo caso è possibile che accada, mentre nel secondo pensiamo sia molto improbabile.

Per esempio, una proposizione in primo condizionale potrebbe essere: 

If Henry works harder, he will pay off his debts sooner.
(Se Henry lavora più duramente, potrà pagare presto i suoi debiti)

Ossia, è solo necessario che Henry lavori più duro per far sì che possa ripagare i suoi debiti.

Cambiando la proposizione al secondo condizionale, la frase diventa: 

If Henry worked harder, he would pay off his debts sooner.
(Se Henry lavorasse più duro, potrebbe pagare i suoi debiti)

In questa frase chi parla rende lecito il suo pensiero riguardo Henry, ossia pensa che non sarà capace di lavorare più duro e, quindi, è altrettanto poco reale che possa ripagare presto i suoi debiti.

Il terzo condizionale (third conditional) si usa per parlare di una situazione che non è accaduta nel passato e quindi possiamo solo immaginarci cosa sarebbe potuto succedere. 

In base degli stessi esempi usati qui sopra, il terzo condizionale è quanto segue: 

If Henry had worked harder, he would have paid off his debts sooner.
(Se Henry avesse lavorato più duro, avrebbe potuto pagare presto i suoi debiti)

In questo esempio, vogliamo dire che Henry non lavorò duro nel passato e, quindi, non ha pagato i suoi debiti.

Esercizi sul condizionale inglese

Se desideri fare alcuni esercizi (exercises) sul condizionale in inglese e, soprattutto, il primo condizionale, qui di seguito di diamo alcune idee. 

Conoscere la struttura grammaticale è molto importante, per questo motivo devi fare quanti più esercizi possibili per poter imparare le regole grammaticali del primo condizionale. Un tipo di esercizio sul condizionale inglese molto efficace è il fill in the blank.

If she (negazione) _______ (avere) _________ free time,
she ______________ (lamentarsi) to her boss.
(Sei lei non ha tempo libero, si lamenterà con il suo capo)

Un altro tipo di esercizio del primo condizionale e degli altri due condizionali è quello di comporre delle frasi di paragone o cambiare la frasi da un condizionale all’altro. Ricorda, è importante fare attenzione sia ai diversi tempi verbali da usare che alle differenze nel significato.

Infine, è importante essere creativi ed avere immaginazione per poter suggerire diversi tipi di situazioni che possano avvenire usando il condizionale e if in inglese. In questo modo, potrai divertirti imparando.

Ciascun tema riguardante la grammatica inglese presenterà degli ostacoli da dover superare ma, senza dubbio, non sarà poi così difficile riuscirci se sarai costante con lo studio e seguirai il metodo di studio che più ti si addice. Se desideri ottenere dei risultati che siano rapidi ed evidenti, perché non consideri l’idea di seguire il corso online di inglese di ABA English? Ti offriamo 144 video lezioni gratuite e la stessa quantità di cortometraggi con cui potrai imparare sia la grammatica che le abilità comunicative di cui hai bisogno a livello quotidiano.

OK, voglio vedere una video lezione!
OK, voglio vedere un cortometraggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *