Comunicazione-non-violenta-risolvere-i-conflitti-in-inglese-abaenglish

Comunicazione non violenta: come risolvere i conflitti in inglese

Nella vita di ogni giorno, sia in famiglia che al lavoro, è naturale avere talvolta dei contrasti o sentirsi feriti per le parole o le azioni di qualcuno che ci sta vicino. A fare la differenza, però, è il modo in cui affrontiamo le divergenze e come sappiamo fare tesoro delle lezioni che impariamo.

Spesso la prima strada che vorremmo intraprendere è lo sfogo della rabbia o la fuga, ma entrambe le reazioni non sono appropriate. Se le reazioni esagerate portano a conseguenze spiacevoli note, non risolvere i conflitti con gli altri porta ad un aggravamento della situazione e all’incrinazione dei rapporti. Per evitare che ciò accada, non lasciar passare troppo tempo prima di agire e segui questi piccoli accorgimenti:

  • Non reagire d’impulso
    Se ti rendi conto che stai per perdere la pazienza, è meglio che ti allontani e che affronti la situazione più tardi, quando avrai lasciato sbollire la rabbia e sarai più in grado di controllarti.
  • Cerca di vedere la situazione in modo obiettivo
    Non è facile guardare una situazione con gli occhi di chi ci sta di fronte, soprattutto se ha ferito i nostri sentimenti. Cerca, invece, di zoomare per così dire sull’accaduto e di analizzarlo a mente fredda cercando di considerare quanti più elementi possibile.
  • Mostra empatia
    Lungi dal dover dare ragione a chi non ne ha, mostrare empatia significa manifestare comprensione per i sentimenti dell’altra persona e ciò favorisce una comunicazione costruttiva.
  • Sii pronto ad ammettere i tuoi errori
    Può non essere facile ammetterlo, ma in genere la ragione non sta mai da una parte sola. Sii pronto ad ammettere le tue responsabilità, anche quando può non essere facile.
  • Sii assertivo
    Sappi presentare le tue ragioni con calma ma con chiarezza. Esprimi i tuoi sentimenti a riguardo e, anziché, puntare il dito, parla di te, di come ti senti e perché.
  • Ascolta
    Lungi dal limitarti a parlare, sii pronto ad ascoltare le ragioni dell’altro e, se possibile, ammetti anche un cambio di prospettiva.

Frasi

Vediamo ora alcune frasi in inglese che rientrano in un linguaggio assertivo, rispettoso ed appropriato per risolvere i conflitti, sia nella vita privata che professionale.

Mostrare empatia…

I understand the way you feel, but…
(Capisco il modo in cui ti senti, ma…)

I am really sorry you feel this way, but I didn’t mean that…
(Mi dispiace che ti senti così ma io non intendevo)

I see your point, but…
(Capisco il tuo punto di vista, ma…)

Ammettere i propri errori…

I am sorry if I was misunderstood.
(Mi dispiace non essere stato capito)

I am sorry for not expressing myself in the right way.
(Mi dispiace se non mi sono espresso nel modo giusto)

Essere assertivi…

I felt bad because…
(Ci sono rimasto male perché…)

Honestly, I didn’t expect you to act in that way.
(Sinceramente non mi aspettavo che tu agissi in questo modo)

I was hurt by what you said.
(Mi sono sentito ferito da quello che hai detto)

I don’t think you acted in the right way.
(Non credo che tu abbia agito nel modo giusto)

I feel as if I have been accused of something I have not done.
(Sento di essere stato accusato ingiustamente per qualcosa che non ho fatto)

I admit that I am a bit sensitive, but it hurts when someone talks to me in that way.
(Ammetto di essere un po’ sensibile, ma quando qualcuno mi parla con questo tono mi sento ferito)

Quando si impara una lingua straniera, si tende a tradurre i propri pensieri dalla lingua madre e quindi comunicare nel modo giusto in situazioni di stress richiede una buona preparazione e uno sforzo mentale. Hai mai pensato di seguire un corso online che sappia combinare la conoscenza di regole e vocaboli con una buona comprensione della cultura e dell’espressività che quella lingua veicola? Con ABA English avrai modo di conoscere non soltanto le regole della grammatica inglese ma anche i modi più appropriati di esprimerti nelle diverse situazioni che affronterai nella tua vita quotidiana. Perché non provi subito il corso?

Sì, provo il corso!
Ok, voglio provare l’app

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *