Altri-modi-per-dire-sono-stanco-in-inglese-abaenglish

Modi alternativi per dire “Sono stanco” in inglese

Quando senti la parola “stanchezza” cosa ti viene in mente? Pensi alla stanchezza fisica, a quella mentale o ancora a quella morale? Stanco potrebbe essere un impiegato dopo un’intensa giornata di lavoro, un pubblico durante uno spettacolo troppo lungo, un terreno esausto e privo di sostanze nutritive. Insomma, si tratta di una parola che ha un campo molto ampio di significati. Ci sono poi molti modi di dire ed espressioni figurate che utilizziamo per descrivere il nostro stato di fatica: “ho le ossa rotte”, “sono sfinito”, “non mi reggo in piedi” e tante altre.

Anche in inglese esistono diverse parole ed espressioni figurate per descrivere uno stato di stanchezza e fatica. L’espressione più comune è “I am tired”. Questa frase genera talvolta un po’ di confusione persino tra i madrelingua, in quanto viene spesso associata al sonno e al desiderio di dormire ma in realtà, dal punto di vista puramente semantico, indica semplicemente uno stato generale di stanchezza. In inglese comunque esistono molte altre parole ed espressioni figurate per descrivere questa condizione; vediamone insieme alcune tra quelle più diffuse.

I am fatigued.

Questa espressione corrisponde all’italiano “sono affaticato” e in inglese indica uno stato di stanchezza molto forte a seguito di un’intensa attività.

I was overcome by fatigue after a long week at work.
(Sono stato sopraffatto dalla stanchezza dopo la lunga settimana di lavoro)

I am drained.

Letteralmente “sono drenato”, indica uno stato di stanchezza tale da non avere più energie a disposizione, come un luogo totalmente privato dell’acqua.

Working with children leaves me completely drained.
(Lavorare con i bambini mi lascia totalmente sfinito)

I am exhausted.

È il termine corrispondente all’italiano “esausto”; indica dunque uno stato di stanchezza molto intenso.

This morning, I went for a run and now I am exhausted.
(Stamattina sono andato a correre ed ora sono esausto)

I am knackered.

Questa espressione fa parte dello slang britannico ed è molto informale. L’etimologia di questo termine è piuttosto incerta, ma probabilmente deriva da knacker, una parola antica che poteva indicare un imbroglione o un venditore di selle, e più tardi un acquirente di animali o carcasse.

He was too knackered to join us for dinner.
(Era troppo stanca per venire con noi a cena)

I am worn out.

Il verbo frasale to wear out significa “logorare”, di solito in riferimento ad oggetti o indumenti logorati dall’uso; può essere usato per indicare una condizione di forte stanchezza.

This situation is really wearing me out.
(Questa situazione mi sta davvero logorando)

I am on my last leg.

Questa espressione figurata, che letteralmente si traduce “sono sulla mia ultima gamba”, può indicare una stanchezza insostenibile o la condizione di chi sente di essere sul punto di morire.

Yesterday after the party, I was on my last leg.
(Ieri, dopo la festa, ero stanca morta)

I am weary.

L’aggettivo weary indica uno stato di fiacchezza dovuto ad uno sforzo o ad una situazione che si è protratta nel tempo lasciandoci senza più forze.

My weary eyes need rest.
(I miei occhi stanchi hanno bisogno di riposo)

I am washed out.

Washed out viene usato per indicare la perdita del colore in un abito a causa di prolungati lavaggi; in senso figurato indica uno stato di stanchezza che lascia senza più energie.

This day of shopping has left me washed out.
(Questa giornata di shopping mi ha sfinito)

I am wiped out.

Il verbo to wipe significa spazzare o pulire completamente; l’espressione “wiped out” indica quindi la sensazione di non avere più energie.

After the flu, I am completely wiped out.
(Dopo l’influenza, sono sfinito)

I cannot keep my eyes open.

Questa espressione figurata corrisponde all’italiana “non riesco a tenere gli occhi aperti”; come saprai, viene usata per indicare che si ha molto sonno.

This morning, I woke up very early and now I cannot keep my eyes open.
(Stamattina mi sono alzato molto presto e ora non riesco a tenere gli occhi aperti)

I am beat.

Il verbo to beat significa battere o colpire; quindi l’espressione I am beat indica che si è totalmente vinti, o colpiti, dalla stanchezza.

I had a tough day at work and now I am totally beat.
(Ho avuto una giornata dura al lavoro e ora sono completamente esausto)

I am shattered.

L’aggettivo inglese shattered significa sconvolto o distrutto; nell’inglese informale può essere usato per indicare che ci si sente molto stanchi.

Sorry, I cannot come. I am shattered!
(Mi dispiace, non posso venire. Sono distrutto!)

Queste sono solo alcune delle tante espressioni per definire la stanchezza in inglese. Di certo saranno state sufficienti a mostrarti quanto sia ricca la lingua inglese di espressioni figurate, modi di dire, vocaboli e phrasal verbs per indicare le diverse sfumature di uno stesso concetto. Se desideri arricchire il tuo vocabolario e rendere il tuo modo di esprimerti più espressivo, allora prova il corso online di ABA English. Le nostre lezioni e il materiale che mettiamo a tua disposizione sono stati pensati per prepararti alla comunicazione in inglese di ogni giorno in tutta la sua ricchezza e complessità.

OK, provo una videolezione!
OK, scarico l’app!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *